Domenica 24 settembre si è svolta a Lodi la Seconda Edizione del Concorso di Pittura Estemporanea città di Lodi organizzato da Elena Mazzoleni della Bottega dell’Artista di Via S. Bassiano, 32 Lodi. Hanno partecipato all’iniziativa 35 pittori provenienti anche da altre regioni. La manifestazione era aperta a tutti, senza limiti di età, abilità o tecnica artistica. Lo spunto proposto era uno scorcio, un palazzo, un monumento, un cortile o una finestra che riguardasse la Città di Lodi.

Dopo la registrazione e la timbratura della tela in un luogo e ad un orario prefissato, i concorrenti potevano distribuirsi autonomamente nei luoghi a loro congeniali per dipingere. Alle 17,30 i concorrenti hanno consegnato i lavori per essere sottoposti al giudizio di una Commissione apposita composta da Luca Giulieri, Romeo Brioschi, Roberta Tiberi, Loredana De Lorenzi e Paola Mori.

Dopo essersi ritirata per analizzare i dipinti, la giuria ha proclamato i vincitori: primo premio di 500 euro a Donato Ciceri, secondo premio di 300 euro a Silvio Papale, terzo premio di 200 euro a Gianfranco Oddone. Sono stati premiati anche Gabriel Bonito come miglior under 15, Michela Crespi come miglior under 20 e Giulia Cremascoli quale migliore under 30.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *